video suggerito
video suggerito
28 Maggio 2024
9:00

Assegno di inclusione (ADI) 2024: i pagamenti previsti a giugno

Il rinnovo dell'Assegno di inclusione per il mese di giugno verrà pagato giovedì 27 giugno 2024. Ecco tutte le date da ricordare per i prossimi pagamenti ADI.

16 condivisioni
Assegno di inclusione (ADI) 2024: i pagamenti previsti a giugno
Dottoressa in Giurisprudenza
Assegno di inclusione (ADI) 2024: i pagamenti previsti a giugno

Il prossimo 27 giugno verrà messo in pagamento l’Assegno di inclusione, ovvero la misura di sostegno economico e di inclusione socio-professionale che ha preso il posto del reddito di cittadinanza.

Questa data di pagamento riguarda tutti quei nuclei familiari che, avendo già beneficiato dell’ADI poichè hanno provveduto a inoltrare la domanda nei 6 mesi precedenti e per cui l’istruttoria ha avuto esito positivo.

Si ricorda che l’Assegno di inclusione viene pagato solo in presenza di tutti i requisiti allegati dal nucleo familiare al momento della presentazione della propria domanda.

Vediamo passo per passo tutte le date da tenere a mente per i pagamenti dell’Assegno di inclusione di giugno 2024.

Quando arriva l’assegno di inclusione a giugno 2024?

I pagamenti dell’ADI relativi alla mensilità di giugno 2024 vengono pagati il 27 giugno, ma solo per le famiglie che hanno fatto domanda entro il mese di maggio e che quindi hanno ricevuti i primi pagamenti mercoledì 15 maggio oppure martedì 28 maggio 2024.

Disponibilità importi sulle carte di inclusione in fase di rinnovo mensile, se confermati i requisiti per la percezione del beneficio
giovedì 27 giugno 2024

Un’altra data importante da tenere a mente è quella che riguarda le domande ADI presentate nel mese di maggio con la sottoscrizione del PAD nello stesso mese e che, una volta verificati tutti i requisiti in regola, viene disposto il 15 giugno.

Domande presentate entro Sottoscrizione PAD Disponibilità carte inclusione con importo accreditato per il ritiro presso gli Uffici postali per i richiedenti che abbiano ricevuto i l’SMS
maggio 2024 maggio 2024 sabato 15 giugno 2024

Tutte le date di pagamento ADI 2024 previste per l'estate e l'autunno

Il Messaggio INPS n. 25, pubblicato il 3 gennaio 2024 aveva già indicato tutte le date entro cui l’Istituto mette in pagamento l’Assegno di inclusione 2024.

Presentazione domanda Sottoscrizione PAD Esito positivo istruttoria Primo pagamento Pagamento successiva mensilità Decorrenza beneficio
Dal 1 al 31 maggio entro il 31 maggio (entro l'ultimo giorno del mese) giugno Dal 15 giugno dal 27 luglio pagamento mensilità di luglio/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza giugno
Dal 1 al 30 giugno entro il 30 giugno (entro l'ultimo giorno del mese) luglio Dal 15 luglio dal 27 agosto pagamento mensilità di agosto/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza luglio
Dal 1 al 31 luglio entro il 31 luglio (entro l'ultimo giorno del mese) agosto Dal 15 agosto dal 27 settembre pagamento mensilità di settembre/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza agosto
Dal 1 al 31 agosto entro il 31 agosto (entro l'ultimo giorno del mese) settembre Dal 15 settembre dal 27 ottobre pagamento mensilità di ottobre/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza settembre
Dal 1 al 30 settembre entro il 30 settembre (entro l'ultimo giorno del mese) ottobre Dal 15 ottobre dal 27 novembre pagamento mensilità di novembre/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza ottobre
Dal 1 al 31 ottobre entro il 31 ottobre (entro l'ultimo giorno del mese) novembre Dal 15 novembre dal 27 dicembre pagamento mensilità di dicembre/ dal 27 del mese i successivi pagamenti di competenza novembre

Ll’Assegno di inclusione viene pagato solo in presenza di tutti i requisiti allegati dal nucleo familiare al momento della presentazione della propria domanda.

Avatar utente
Virginia Sacco
Dottoressa in Giurisprudenza
Laureata in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli - Federico II, ho seguito le mie passioni specializzandomi prima in Intelligence istituzionale e, successivamente, in Diritto dell'Unione Europea. Nel corso degli anni ho preso parte a eventi, attività e progetti a livello europeo e internazionale, approfondendo i temi della cooperazione giudiziaria e del diritto penale internazionale. Su Lexplain scrivo di diritto con parole semplici e accessibili.
Sfondo autopromo
Segui Lexplain sui canali social
api url views